Tu sei qui

Sciopero globale per il clima

La FLC CGIL ha accolto l’appello proveniente da ogni angolo del pianeta dai giovani del movimento Friday For Future, e proclamato per venerdì 27 settembre 2019, in occasione del 3° Sciopero Globale per il Clima, lo sciopero di tutti i settori della conoscenza (scuole, università, accademie, enti di ricerca, enti ed istituti privati), invitando lavoratrici e lavoratori a scendere in piazza per sostenere la lotta per la giustizia climatica e per rivendicare misure urgenti che ci indirizzino verso un modello socio-economico sostenibile ambientalmente e socialmente. 

A Bologna la giornata di mobilitazione ci vedrà partecipare al corteo cittadino che partirà da Piazza San Francesco alle 9.30, a fianco degli studenti, delle associazioni, e di tutte le cittadine e i cittadini che hanno deciso di agire per scongiurare la catastrofe ambientale e costruire un futuro vivibile per il pianeta.

Ci troveremo dietro lo striscione “We work for people, we work for the future”, un messaggio che vuole superare i confini e parlare a docenti, ricercatori, e a tutte le figure professionali del mondo della conoscenza, proprio perché pensiamo che esso possa dare un apporto insostituibile alla rivoluzione di cui abbiamo bisogno. L’educazione e la formazione permanente sui temi ambientali, il rifinanziamento dell’università e della ricerca, sono la via maestra da seguire per concretizzare la transizione verso un diverso modello di sviluppo, che renda possibile una vita equa, dignitosa e sostenibile per l'intera società.

È importante che ciascuno faccia la sua parte: vi chiediamo di coinvolgere colleghe e colleghi, informandoli della nostra iniziativa e diffondendo il materiale con le ragioni dello sciopero, dal volantino che vi alleghiamo ai comunicati presenti sulla nostra pagina facebook.

E ovviamente vi aspettiamo numerosi in piazza !

PS. sarà una piazza senza bandiere, ma sono benvenuti i cartelli con messaggi a tema … quindi largo alla creatività... 

Comparto: