Tu sei qui

Mobilità scuola: sottoscritto il CCNI triennale 2019/2022

È stata siglata il 31 dicembre 2018, l’Ipotesi di Contratto integrativo di mobilità per il triennio 2019/2022 riguardante il personale docente, educativo e ATA della scuola.

Tutte le sigle impegnate nella lunga trattativa hanno sottoscritto il CCNI, che ora inizia il previsto iter di verifica e autorizzazione; come FLC CGIL riteniamo di aver chiuso un negoziato di grande rilievo, che supera definitivamente i paletti imposti dalla legge 107/15 in materia di titolarità d’ambito e di chiamata diretta, ripristinando in pieno l’esercizio delle preferenze su scuola, le tre fasi delle operazioni e il ruolo della contrattazione nel definire i criteri di assegnazione nelle sedi fuori dal comune.
Risultano incrementate le quote destinate ai trasferimenti interprovinciali e quelle destinate alla mobilità professionale nei licei musicali.

Il CCNI ha vigenza triennale ma, è bene ricordare, la possibilità di presentare domanda rimane garantita ogni anno.

Comparto: