Tu sei qui

BOLOGNA - Conferimento incarichi a tempo determinato da GPS

Oggi 04/09/2020 il Direttore dell’Ambito territoriale V di Bologna Dott. Giuseppe Panzardi ha convocato un incontro con le OO.SS. sulle modalità di conferimento delle supplenze da GPS, all’incontro erano presenti anche i funzionari responsabili di ogni ordine e grado.

Come si procederà?

Per l’assegnazione delle supplenze l'ufficio scolastico predisporrà un “modulo/form” su una piattaforma online (Mediasoft) utilizzata già da tutte le scuole della provincia di Bologna e dallo stesso Ufficio Scolastico.

L’accesso avverrà tramite un link che sarà reso pubblico nel momento in cui sarà dato l’avvio della procedura online.

Quando il link di accesso sarà reso pubblico per accedere occorrerà registrarsi dopodiché si potrà continuare la compilazione.

Per effettuare la scelta della sede il candidato dovrà compilare un “modulo/form” riportando i propri dati anagrafici e selezionare la propria classe/classi di concorso.

In base alla classe di concorso selezionata il sistema proporrà al candidato l’elenco dei posti disponibili (posti interi e spezzoni). Sulla base dei posti disponibili il candidato potrà predisporre un elenco delle scuole in ordine di gradimento. Dopo aver espresso le proprie preferenze e allegato la documentazione necessaria (ad es. doc. identità) il candidato invierà la propria “richiesta”.

Successivamente l’Ufficio Scolastico provvederà a raccogliere tutte le richieste e in presenza delle OO.SS. si provvederà a scorrere la graduatoria e ad ogni candidato sarà assegnato un posto/spezzone in base all’ordine delle preferenze espresse nell’elenco inviato.

Quanto sin qui riportato ha lo scopo di spiegare SOMMARIAMENTE il funzionamento delle convocazioni da GPS nella provincia di Bologna.

 

Altre informazioni importanti

La convocazione (procedura online) si svolgerà la prossima settimana (entro la metà) e rimarrà attiva solamente per DUE giorni (abbiamo fatto presente che siamo contrari perché è poco).

Durante l’incontro abbiamo chiesto ancora una volta che, nonostante quanto previsto dall’OM, siano esaminati i reclami presentati.

Con l’occasione vi invitiamo, ancora una volta, ad inviare un reclamo nel caso ravvisate anomalie nella valutazione della vostra domanda. (per ulteriori info e per scaricare un modello di reclamo clicca qui)

Comparto: