Tu sei qui

Al Liceo da Vinci di Casalecchio assemblea su “CITTADINANZA ATTIVA E NUOVI FASCISMI”

Comunicato

 

Oggi 23 maggio, insieme all'ANPI, abbiamo incontrato il personale del Liceo "Da Vinci" di Casalecchio di Reno sul tema “Cittadinanza attiva e nuovi fascismi”. Grande interesse è stato espresso dai docenti e dal personale ATA nell'apprendere come, e in che modo, i fenomeni neofascisfi in Italia e in Europa stiano cercando legittimazione utilizzando i social attraverso pagine ricollegate ad un serie di formazioni.

La stessa assemblea ha condiviso la necessità di intensificare le azioni di diffusione dei valori e dei principi contenuti nella nostra Costituzione agli studenti e alle studentesse. Così come ha condiviso che venga data l'opportunità anche al personale delle altre scuole della città e della provincia, di partecipare ad iniziative come questa, in modo da permettere a tutti i docenti e a tutto il personale ATA di conoscere l'entità e la profondità di questi fenomeni perché l'antifascismo è uno dei principi della nostra Costituzione la quale vieta esplicitamente la riorganizzaziine sotto qualsiasi forma, del partito fascista.

Queste OO.SS. colgono quanto emerso dall'assemblea e si impegnano ad organizzare incontri di approfondimento su questi temi.
Questo ribadisce che la scuola continua ad essere baluardo di democrazia contro ogni fascismo e continuerà ad operare scelte in modo compiuto e a stimolare il pensiero critico nel rispetto della Costituzione.

 

FLC CGIL Bologna

CISL SCUOLA Area metropolitana bolognese

UIL Scuola RUA Bologna

SGB Bologna

 

Comparto: